Grandi festeggiamenti per Santa Caterina: mostra documentaria e concerto

Santa Caterina di Alessandria è la patrona dell’Istituto S. Caterina Madri Pie: quest’anno festeggiamenti particolarmente sentiti in quanto ricorre l’ottantesimo anniversario della Parifica ottenuta dalla scuola nel lontano 1938. Ottant’anni di attività, fra tradizione e innovazione, con lo stesso spirito di dedizione per l’istruzione, l’educazione, la cultura. Lo slogan di quest’anno scolastico è proprio “riscoprire la forza propulsiva del fondatore” e rispondere alle esigenze dei tempi e alle richieste del territorio.

Le celebrazioni avranno inizio il 23 novembre nella mattinata con approfondimenti sul tema  : “La nostra scuola: ieri, oggi e domani” con interventi delle personalità civili e religiose e degli studenti di ieri e di oggi, testimoni di una bella realtà aperta e vivace. Non mancherà un breve momento di preghiera con il Parroco Don Maurizio e quindi verranno enunciate le novità del piano triennale 2019/2022. Saranno consegnate le certificazioni linguistiche, i diplomi della maturità 2018 e le benemerenze, prima di procedere all’inaugurazione della mostra documentaria di 80 anni di scuola che resterà aperta fino a gennaio. La storia della scuola delle Madri Pie coincide in gran parte con la storia dell’istruzione ad Ovada: la scuola dell’infanzia, la scuola elementare, la scuola media, l’istituto magistrale sono state prerogative per molti anni delle Madri Pie, fino a che le maestre dell’ordine stesso andarono ad insegnare nelle scuole elementari pubbliche.  Rimasero nell’istituto gli altri ordini di scuola, che nel tempo hanno saputo arricchirsi di nuovi servizi (Baby Parking) e rinnovarsi con il Liceo Linguistico e con il Liceo pedagogico, ora delle Scienze Umane. La mostra sarà una piacevole sorpresa per molti ovadesi e non che potranno ammirare vecchie foto e documenti storici.  Il presente è rappresentato dalla bellezza solida della struttura, dalla vivace molteplicità delle attività, dall’impegno di studenti e docenti per una formazione integrale della persona. Il futuro? Tante novità, che ancora una volta testimoniano l’attenzione per l’istruzione e l’educazione.

Domenica 25 novembre, giorno di Santa Caterina, alle ore 17 apertura al pubblico della mostra documentaria e visita dell’esposizione dei dipinti del pittore Francisco De Homen Christo, quindi nel Teatro dell’Istituto Santa Caterina Concerto a cura del TRIO Arianna Menesini – violoncello, Gianluca Campi – fisarmonica, Laura Lanzetti – pianoforte. In programma musica argentina: estaciones portenasLe 4 stagioni di Astor Piazzolla.